Super User

Super User

La Befana vien di notte...

Pubblicato in Manifestazioni

...La Befana vien di notte con le scarpe tutte rotte portando doni a bambini e grandi.

La simpatica vecchietta ha fatto sapere che anche quest'anno arriverà per portare i dolcetti a tutti i bimbi e un pò di carbone ai meno bravi. Arriverà la sera del 5 gennaio presso la sala Belvedere (circolo) alle ore 21:00 partecipate numerosi La Befana vi aspetta... .

More

Arriva Babbo Natale

Pubblicato in Manifestazioni

.... Arriva Babbo Natale ....

 

Man-20

 

 

 Ciao Vieni anche tu a Fellicarolo la sera del 24 Dicembre e aspetteremo tutti insieme Babbo Natale, arriverà come sempre sulla sua slitta insieme alla sua renna più fedele e insieme al suo aiutante elfo, porterà regali per tutti grandi e piccini e tante altre sorprese.

Lo aspetteremo alla sala belvedere davanti alla stufa e mangiando panettoni e dolcetti.

Vi asapettiamo.

More

Serata in allegria

Pubblicato in Manifestazioni

Dalle ore 19:00 si mangia si beve ...

alle ore 21:00 si gioca, a seguire con ancora musica e balli Fino a tarda sera per Chiudere l'estate con Tanta ALLEGRIA....

More

Festa paesana

Pubblicato in Manifestazioni

un'ottima occasione per partecipare alla vita del paese e per fare nuove e simpatiche conoscenze. 

Dalle ore 19:00 Presso gli stand gastronomici si possono acquistare saporiti primi piatti e ottime crescentine, il tutto fatto ovviamente in casa e cotto davanti hai vostri occhi.Non mancano vino, birra e qualsiasi altra bevanda. Dopo cena si potra' ballare in piazza fino a tarda serata, allietati dalla gradevole musica di un'orchestra. Durante la serata verranno estratti i biglietti della lotteria.
More

Torneo calcetto

Pubblicato in Manifestazioni

Torneo di calcetto 10–11 AGOSTO ore 20.00

 

Visto il buon successo della passata edizione anche quest’anno organizzeremo il torneo di calcetto di Fellicarolo , presso il campetto del “ Parco Aurelio “

 

Si ricorda che questa competizione non e coperta da alcuna assicurazione pertanto l’organizzazione non sara’ responsabile per un qualunque infortunio che possa avvenire nel corso della competizione .

Ogni partecipante al torneo accettera’ incondizionatamente le suddette condizioni e il presente regolamento.

REGOLAMENTO TECNICO

 

1) Iscrizione : Per iscriversi al torneo bisognera versare la quota di Euro 5 presso il “ BAR RISTORANTE APPENNINO “ entro le ore 18 di domenica 9 Agosto .

2) Partite : Si giocheranno due tempi di 20 minuti ( Piu recupero ) con un intervallo di 5 Minuti.

3) Limite giocatori : Per poter disputare una gara le squadre devono essere composte all’inizio di ogni partita da quattro giocatori , compreso il portiere . Le squadre saranno composte a sorteggio prima dell’inizio del torneo.

4) Abbigliamento : I calciatori di ogni squadra vestiranno sopra al loro abbigliamento delle casacche fornite dall’organizzazione.

 

5) Limite d’eta’: L’Organizzazione ritiene opportuno fissare un limite minimo d’eta’ per potersi iscrivere al torneo cio’ per una maggior sicurezza di tutti , non potranno iscriversi i nati dopo il 1992 .

6) Ordine pubblico : Nel recinto di gioco sara consentito l’accesso soltanto ai calciatori titolari .

7) Arbitri : Le partite saranno dirette da arbitri designati dall’organizzazione , le loro decisioni in campo sono ovviamente insindacabili .

 

FORMULA DEL TORNEO

 

La formula del torneo sara’ stabilita in base al numero dei giocatori.

Dopo la disputa della finale ( 11 Agosto ) si effettueranno le premiazioni presso la sala “BELVEDERE “ in seguito tutti assieme metteremo qualcosina sotto i denti .

 

Si ricorda a tutti che lo scopo di questa manifestazione non e’ sicuramente di carattere agonistico , ma solo il pretesto per passare alcune sere tutti assieme in allegria.

Buon Calcio di Inizio.....

Per informazioni : Lauro Cell. 338 1611331

More

Torneo calcetto bambini

Pubblicato in Manifestazioni

Alle ore 14:30 Inizierà il torneo le iscrizioni sono aperte fino al giorno prima dell'inizio presso il Ristorante Appennino. Finito il torneo ci sarà un banchetto aperto ai partecipanti e spettatori dove si potranno degustare prodotti tipici e assistere alle premiazioni che verranno fatte dal nostro Sindaco del Comune di Fanano.

Buon Calcio di inizio vi aspettiamo Numerosi ...

More

Festa Parco Aurelio

Pubblicato in Manifestazioni
La festa del Parchetto  è chiamata Magica FELLY
 
28 luglio 2012
Programma della giornata 
 
 
 
Ore 19:00 _ La festa inizierà con tanta animazione e con l'apertura di stand gastronomici.
 
 
Ore 20:00 _ Spettacolo giocoliere  
 
 
Ore 22:00 _ Gran Finale per i Più grandi
Spettacolo con Ballerine Brasiliane che vi coinvolgeranno nei loro balli.
 
 
VI ASPETTIAMO.....
 
il divertimento è assicurato
More

Festa Religiosa Patrono S.Pietro e Paolo

Pubblicato in Manifestazioni

Il giorno 29 Giugno alla ore 18:00 ci sarà la messa Solenne per il Patrono del Paese S. Pietro e poi a seguire la processione pre le vie del paese con la statua del Santo Protettore.

More

Storia

Pubblicato in Storia

Fellicarolo compare per la prima volta in un documento del 1169, quando, a causa della brutalita' delle lotte tra Guelfi e Ghibellini, si narra che la famiglia Guidarini fugga da Pistoia, rifugiandosi in questa stupenda vallata e avviando il primo insediamento. Successivamente nel 1429 venne eretto un oratorio e, poco dopo nel 1515, una chiesetta di modeste dimensioni, che ando' periodicamente ingrandendosi seguendo la crescita demografica.La Chiesa, servita settimanalmente da un parroco proveniente da Fanano, venne innalzata a Parrocchia da una bolla del 20 aprile 1653. L' assorta realta' di Fellicarolo fu' scossa poco prima del 1663, quando venne costruita un' osteria, fatta chiudere pero' dopo un breve periodo. Successivamente inizio' un periodo di calamita' che colpirono il nostro piccolo paese. Il 20 dicembre del 1676 una valanga di neve si abbatte' sul paese, facendo crollare sedici abitazioni, mentre il 24 dicembre del 1779 una frana disastrosa investi' il paese radendo al suolo numerose case e la stessa Chiesa parrocchiale. Un' epigrafe dettata dal Tiraboschi, ed apposta nella Chiesa ricostruita ed ultimata nel 1768, ricorda il generoso aiuto offerto agli abitanti dal Duca di Modena e da sua sorella Matilde.

More

Breve storia di Fellicarolo

Pubblicato in Storia

"Ego Gizardinus filius condam Guiduzi da Garfagnolo ……….dono, cedo, confero per presentem chartulam donationis …. et terram juris mei quam visus sum habere in Felegarolo ……" Questa frase contenuta in una pergamena datata 1 giugno 1169, in cui prima di partire per il pellegrinaggio in terrasanta Gizardino da Garfagnolo, (località posta nell’appennino reggiano, storiche terre matildiche) cede tutti i suoi possessi alla vicina chiesa di Campigliola; inserisce a pieno titolo il paese di Fellicarolo nella storia documentata. A conferma della congruità circa il contenuto del documento; in quel periodo Gerusalemme era occupata dai cristiani, di conseguenza molti di loro si recavano sia per visitarla sia per proteggerla con le armi, Sappiamo inoltre che grazie alla bolla di papa Eugenio III del 1146 “Quantum Praedecessores”  era prassi consolidata la donazione a enti ecclesiastici dei propri beni prima di partire per viaggi, guerre etc. A quei tempi, era (forse) l’unico modo di conservarli in propria assenza, per poi riottenerli al proprio ritorno, -ove fosse  avvenuto-! Dobbiamo altresì rilevare che nel celebre documento di fondazione e attribuzione dei beni all’abbazia di Nonantola datato 750, Orso chierico di Ravenna, ma precedentemente duca di Persiceto (dux Persiceta), donò ad Anselmo, allora abate del monastero di Fanano e dal 752 fondatore e abate dell’ abbazia di Nonantola la località di Arseciura (l’odierna Arsiciola) ubicata nel territorio di Fellicarolo, .. in curte Funiano (Fanano) fundo Arseciura…
Queste due antiche pergamene attestano l’importanza che questa piccola frazione del territorio dell’alto Frignano ebbe già dal periodo altomedievale. È importante la presenza della località dell’Arsiciola nel documento del 750; è utile ricordare che l’Archivio Abbaziale Nonantolano -uno dei più importanti d’Europa- contiene oltre 4500 pergamene, e meno di un centinaio sono datate prima del mille. Non dobbiamo dimenticare che le donazioni alle grandi abbazie o alle chiese cattedrali medievali erano dei veri e propri manifesti politico-fondiari; attestavano cioè il possesso vero o presunto, ma idubbiamente la volontà di dominio sui territori che si ritenevano strategici politicamente, socialmente o economicamente. La località di Arsiciola viene nuovamente citata attraverso la sua chiesa: “S. Bartholomei de Arsezuola”  in una pergamena datata 1233, quando l’allora vescovo di Modena Guglielmo tentò di sottrarre la giurisdizione di tutte le chiese frignanesi all’ abbazia di Nonantola. Dopo queste attestazioni non vi sono -per il momento- altri documenti testimonianti attività o presenze nelle località comprese nel territorio di Fellicarolo fino al XVI secolo, quando fu fondato in questa località un semplice oratorio anch’esso soggetto all’abbazia nonantolana. La chiesa di Arsiciola perse di importanza forse a causa dell’abbandono di quelle terre e fu trasformata in oratorio denominato Rosizolo fino alla definitiva scomparsa nel 1728 a seguito di una frana che lo distusse completamente insieme al borgo. A Fellicarolo dopo l’oratorio fondato nel XVI sec. fu invece eretta nel 1653 -sembra nella località appunto denominata “chiesavecchia”- una chiesa dedicata a S.Pietro, tuttora patrono del paese,  che purtroppo venne  completamente distrutta insieme a molte case sembra 17, nel 1779, essa fu ricostruita nel luogo ove si trova tutt’ora grazie all’intervento economico del duca d’Este e dell’abate commendatario di Nonantola, fu riaperta al culto il 7 agosto del 1781.

More
Sottoscrivi questo feed RSS

Chi è online

Abbiamo 316 visitatori e nessun utente online